Martedì, 18 Gennaio 2022

Milano, Area C sospesa dal 27 dicembre al 5 gennaio

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Telecamere spente anche nei giorni 9 e 10 febbraio per attivita' tecniche di aggiornamento del sistema e rinnovo della segnaletica stradale. Come consuetudine, in occasione del Natale e del Capodanno, dal 27 dicembre al 5 gennaio 2017 non saranno attivi a Milano i varchi dell'Area C. "L'interruzione e' legata alla fisiologica riduzione del traffico veicolare in citta' durante le feste rispetto alla media annuale" riporta il Comune in una nita. L'Area C sarà sospesa anche nei giorni 9 e 10 febbraio in vista delle nuove norme che entreranno in vigore dal prossimo dal 13 febbraio, che riguarderanno le autovetture con motori diesel euro4, GPL o metano e che hanno già creato molta polemica.

Lo hanno annunciato lo scorso ottobre, dopo una serie di indiscrezioni, il sindaco Giuseppe Sala e l'assessore alla mobilità Marco Granelli. Fino ad oggi non potevano circolare nell'Area C i veicoli a motore diesel fino alla classe inquinante euro3 compresa. Dal 17 febbraio 2017 questa regola varrà anche per le motorizzazioni diesel euro4 dei non residenti. Ai residenti invece saranno consentiti ancora 40 accessi fino a ottobre 2017 anche con automobili diesel euro3. Un giro di vite molto significativo che cambierà le abitudini di molti milanesi.

Inoltre le auto ibride, cioè a doppia alimentazione, benzina e GPL o benzina e metano dovranno pagare il ticket di ingresso all'Area C, sempre dal 17 febbraio 2017. Un cambio sostanziale, essendo fino ad ora esentate insieme alle vetture elettriche e a quelle ibride elettriche. Che resteranno esenti anche per il futuro, secondo le intenzioni della giunta Sala.

Il comune si attende un calo dell'8% dei veicoli ad uso privati circolanti con queste misure, addirittura del 20% per il traffico commerciale. Bisognerà valutare l'effetto dei nuovi divieti sulla viabilità esterna l'Area C, soprattutto sulla circonvallazione già oggi oltre modo satura.