Domenica, 21 Aprile 2019

A Attualità

Multe a panini, merende e piega fai da te: e al buonsenso?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

E' di poche ore fa la notizia che la Guarda di Finanza di Lecco ha ritirato (quindi è possibile tornare sui propri passi) la sanzione da 516 alla parrucchiera di Oggiono "rea" di essersi fatta una piega fai da te senza emettere lo scontrino. Dimostrazione di buon senso che, in Italia, sembra non essere così in voga. Lasciano davvero senza parole i recenti casi di cronaca, due concentrati nella Bergamasca, che hanno visto elevare sanzioni davvero senza precedenti. In occasione del cosiddetto Carnevale di Mezza Quaresima, a Bergamo, la Polizia locale ha staccato un verbale da 2397 euro (con sospensione della patente) al conducente di un carro che trasportava il veliero realizzato per i bambini dell'asilo di Endine. Motivo? Qualche centimetro di troppo nelle dimensioni del carro. Una sanzione probabilmente ineccepibile dal punto di vista del Codice della strada, ma assolutamente bizzarra. Per questo è nata una pagina di sostenitori su Facebook per avviare una raccolta fondi e sollevare i bambini di Endine almeno dall'onere della multa. Nei giorni scorsi si è scomodata anche l'assessore regionale all'Ambiente, Claudia Terzi, per portare solidarietà ai cittadini che hanno realizzato il veliero. A Lallio, invece,  multa da 1032 euro al comitato genitori per aver spalmato pane con marmellata in un parco pubblico, senza le rigide certificazioni sanitarie. E che dire del verduraio di Trento sanzionato con 770 euro perché la scritta "fagiolini siciliani" ometteva la provenienza italiana del prodotto? Così ha decreato l'Agenzia di controllo del ministero dell’Agricoltura. La squadra del Montecatiniterme Basketball ha invece denunciato un'altra multa per questione di... centimetri: troppo corto il tunnel che porta i giocatori dal campo verso gli spogliatori. Tutti con in mano il righello, dunque. E il buonsenso, come si misura?

Nella foto l'assessore regionale Terzi sale sul veliero multato dalla Polizia locale di Bergamo

Leggi anche

Elevazione, alla Alson Gallery il gioco delle prospettive

L'inverno del morbillo, boom di casi nel 2017

Franciacorta, Oltrepò, Valtellina: gli ambasciatori lombardi al Vinitaly