Mercoledì, 24 Luglio 2024

Milano in piazza per i prigionieri catalani

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Milano. Domenica 15 aprile si terrà una mobilitazione per chiedere la scarcerazione dei prigionieri politica catalani, fatti arrestare da Madrid per l'organizzazione del referendum indipendentista con cui Barcellona ha chiesto la secessione dalla Spagna. Il presidio si terrà alle 11 in piazza 25 Aprile (MM Garibaldi). La manifestazione è promossa da diversi soggetti tra cui l'attivissimo Comitato 27 Ottobre. La manifestazione è apolitica e gli organizzatori invitano a non portare bandiere partitiche ma a indossare qualcosa di giallo.

Il leader catalano Puigdemont, rilasciato pochi giorni fa dal carcere tedesco di Neumünster dopo il pagamento di una cauzione di 75 mila euro, ha evitato la richiesta di estradizione per l'accusa di ribellione avanzata da Madrid e ha chiesto al governo spagnolo una "soluzione politica" e non giudiziaria della crisi con la Catalogna. Il leader separatista ha però ribadito la richiesta di liberare gli altri prigionieri politici: "Ho ritirato la mia candidatura ma lo Stato spagnolo ha bloccato quella di Jordi Sànchez. Chiediamo di ratificarla", ha dichiarato ancora Puigdemont, chiedendo a Madrid di "rispettare la democrazia" e di non "interferire" nelle decisioni del Parlament catalano. L'investitura di Sànchez, figura centrale del processo indipendentista che al momento si trova in carcere in Spagna, sarebbe un "buon inizio" di dialogo per Puigdemont.