Lunedì, 29 Novembre 2021

Federal Post, esordio web con Buttafuoco

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Apre domani Federal Post, un nuovo sito di informazione e approfondimento diretto dalla giornalista Narda Frisoni. Nella giornata del debutto FP Frisoni ha intervistato il giornalista e scrittore Pietrangelo Buttafuoco sui temi della pandemia e della situazione politica del Paese. “Abbiamo in questo momento la peggiore delle condizioni.  Pd e M5S si trovano a comandare senza avere l’incomodo di vincere le elezioni. Lasciando anche in difficoltà quanto all’interno del Movimento preferivano sicuramente stare al governo con la Lega che con il PD. Conte è espressione della palude del sistema di potere romano e lì l’errore fondamentale è stato nominarlo Premier per ben due volte. Sarebbe stato molto meglio scegliere Di Maio. Sarebbe stata una scelta politica” – ha detto Buttafuoco, che è anche intervenuto sulle polemiche legate alla chiusura di cinema e teatri. 

“Immagino il ministro della Cultura sia ipocondriaco. Secondo me è semplice il meccanismo mentale per il quale hanno preso questa decisione. Intanto vivono la gestione di tutta l’attività culturale e artistica come una dimensione di nicchia. E quindi pensano che solo una nicchia possa protestare perché si basano solo sui sondaggi e non tanto le relazione tecniche e fanno dunque una valutazione approssimativa. Ne accontentiamo 100 ne scontentiamo 3” ha concluso Buttafuoco a FP.

Tra gli altri articoli che i lettori troveranno sul sito si segnalano l’intervento del Direttore del Master in Corporate Finance SDA Bocconi, Alberto Dell’Acqua, sull’economia ai tempi del Covid, e un bilancio dei  4 anni di Amministrazione Trump in Usa scritto dal caporedattore di FP, Daniele Meloni.